PROGRAMMAZIONE CONCLUSA
Marcos Jorge
Un film di Marcos Jorge. Con João Miguel, Fabiula Nascimento, Babu Santana, Carlo Briani, Zeca Cenovicz.
Titolo originale id. Commedia nera, durata 112 min, colore - Brasile, 2007 - Mirada Invisible.

Estômago. Arte culinaria, humor, crimine, passione: una “ricetta” originale e spiazzante per una storia gastronomica, opera prima di Marcos Jorge. Anche la “ricetta” di questa co-produzione è dosata ad arte: la storia è ambientata in Brasile ma parla e ruota interamente intorno alla cucina italiana. Il regista del resto è brasiliano e gli sceneggiatori sia italiani (Fabrizio Donvito) che brasiliani (Marcos Jorge, Silvestre Rodrigues, Fernardo Luis)

Raimondo alias Rosmarino arriva a Rio in cerca di lavoro, viene inizialmente sfruttato come cuoco e factotum in una specie di pizzicheria dove presto emergerà il suo innato talento per la cucina e dove s’innamorerà di Iria, una prostituta che in cambio di un succulento piatto lo ripagherà con piacevoli prestazioni ed anche un po’ d’affetto. Passerà poi in un ristorante italiano rinomato, dove imparerà tecniche molto più sopraffine, i grandi vini e prodotti dello stivale…
Parallelamente lo ritroviamo in carcere, spaesato; ultimo nella scala gerarchica deve dormire per terra nella sovraffollata cella. Poi anche qui emergerà il suo talento, riciclando il rancio produce piatti molto più appetitosi aggiungendo pochi e particolari aromi…
Ma come è finito in carcere? Da promettente chef in un importante ristorante italiano alle prigioni violente di Rio……..?
Sesso, passione, violenza ed arte culinaria si mescolano in questo film che mescola thriller, dramma carcerario e black comedy nerissima. Ultrapremiato in Brasile e vincitore nei festival di Valladolid, Montevideo e Londra.