24 - 30 settembre
ORARI (click per mostrare/nascondere)
venerdì 25ven
25
  • 19:15
sabato 26sab
26
  • 19:15
domenica 27dom
27
  • 19:15
lunedì 28lun
28
martedì 29mar
29
  • 19:15
mercoledì 30mer
30
  • 19:15
Gianfranco Rosi
Un film di Gianfranco Rosi. Con n.d..
Titolo originale Notturno. Documentario, durata 100 min, colore - Italia, Francia, Germania, 2020 - 01 Distribution.

Notturno. Dopo Lampedusa (Fuocoammare) Rosi arriva in Medioriente. Un documentario girato nelle zone calde di Siria, Libano e Iran. Film in concorso alla Biennale Cinema di Venezia 2020.

Notturno, girato nel corso di tre anni sui confini fra Iraq, Kurdistan, Siria e Libano, racconta la quotidianità che sta dietro la tragedia continua di guerre civili, dittature feroci, invasioni e ingerenze straniere, sino all’apocalisse omicida dell’ISIS. Storie diverse, alle quali la narrazione conferisce un’unità che va al di là delle divisioni geografiche. Tutt’intorno, e dentro le coscienze, segni di violenza e distruzione: ma in primo piano è l’umanità che si ridesta ogni giorno da un “notturno” che pare infinito. Notturno è un film di luce dai materiali oscuri della storia.

“In Medio Oriente, durante le riprese del film, ho incontrato le persone che vivono nelle zone di guerra. Ho voluto raccontare le storie, i personaggi, oltre il conflitto. Sono rimasto lontano dalla linea del fronte, ma sono andato là dove le persone tentano di ricucire le loro esistenze. Nei luoghi in cui ho filmato giunge l’eco della guerra, se ne sente la presenza opprimente, quel peso tanto gravoso da impedire di proiettarsi nel futuro. Ho cercato di raccontare la quotidianità di chi vive lungo il confine che separa la vita dall’inferno.” [Commento del regista]

Per mantenere un adeguato distanziamento interpersonale, così come indicato nelle disposizioni anti COVID-19, la capienza delle sale è stata notevolmente ridotta (la Sala Visconti ha solo 15 posti, mentre la Sala Donati 44), vi consigliamo pertanto di acquistare i biglietti on line, garantendovi così il posto in sala ed evitando la fila al botteghino. Ringraziandovi anticipatamente per l’affetto e la collaborazione, vi chiediamo di osservare tutte le indicazioni relative al comportamento in sala e di indossare sempre la mascherina in modo da poter vivere a ciascuno un’esperienza cinematografica emozionante e duratura.

Acquista il tuo biglietto online al seguente link