13 - 21 febbraio
ORARI (click per mostrare/nascondere)
martedì 20mar
20
  • 18:00
mercoledì 21mer
21
  • 17:00
    *
  • 21:30
    *
* Mercoledì 14 e 21 VOST (inglese con sottotitoli in italiano) ingresso al prezzo speciale di € 4,00
Un film di Clint Eastwood. Con Anthony Sadler, Alek Skarlatos, Spencer Stone, Jenna Fischer, Judy Greer.
Titolo originale The 15:17 to Paris. Drammatico, durata 94 min, colore - USA, 2018 - Warner Bros.

Ore 15:17 – Attacco al treno. Il nuovo capolavoro di Clint Eastwood racconta la storia di Anthony Sadler, Alek Skarlatos e Spencer Stone, le persone che riuscirono a bloccare la follia omicida di un terrorista nell’agosto 2015.

La sera del 21 agosto 2015 un marocchino di 26 anni di nome Ayoub al-Qahzzani aprì il fuoco con un kalashnikov su un treno partito da Amsterdam in direzione Parigi. Un tentativo di attacco terroristico sventato da tre coraggiosi giovani americani in viaggio per l’Europa che si trovarono al momento giusto nel posto giusto, il treno Thalys #9364.
The 15:17 to Paris ripercorre le vite dei tre amici, due militari e un civile, dai problemi d’infanzia alla ricerca del loro posto nel mondo, fino alla serie di sfortunati eventi che hanno preceduto l’attacco.

Durante la sconvolgente esperienza, la loro amicizia non ha mai vacillato, trasformandosi nella loro arma più potente che ha salvato le vite di oltre 500 passeggeri presenti a bordo.

Tratto da “The 15:17 to Paris: The True Story of a Terrorist, a Train, and Three American Heroes” di Anthony Sadler, Alek Skarlatos, Spencer Stone e Jeffrey E. Stern, il film è il terzo biopic realizzato da Clint Eastwood. Il regista premio Oscar per Gli Spietati e Million Dollar Baby spera in un nuovo successo al botteghino e punta agli Oscar.

Il film sui tre eroi, interpretati dai tre ragazzi stessi, Anthony Sadler, Alek Skarlatos e Spencer Stone, affianco a due attrici come Jenna Fischer e Judy Greer, sarà distribuito da Warner Bros. Pictures, il cui Presidente, Sue Kroll, si dice entusiasta di continuare la collaborazione con uno dei più prolifici registi. The 15:17 to Paris, continua Kroll, è al contempo “una storia emozionante di tre amici di una vita e un avvincente racconto di patriottismo ed eroismo”. Una vicenda edificante, dunque, che vuole raggiungere qualsiasi tipo di pubblico.